Il Metodo Unira nelle Strutture Sanitarie.

 

Gli operatori di un RSA devono avere delle certezze per svolgere il loro delicato incarico con serenità:

 

  • Il prodotto utilizzato deve dare il risultato richiesto
  • La qualità del risultato deve essere sempre la medesima e deve essere ottimale
  • Devono sapere come utilizzare al meglio il prodotto affinché i due precedenti punti non vengano meno e questo si ottiene facendo corsi d’istruzione periodici.

 

 

Vediamo qual è la procedura di Unira grazie a cui queste condizioni sono sempre garantite:

 

FASE 1: Sopralluogo

Ogni struttura è diversa dalle altre, i macchinari presenti sono diversi, le superfici sono diverse, il numero e la tipologia di ospiti presenti è diverso, ecc, ecc; per questo motivo effettuiamo un sopralluogo sulla struttura in analisi, in modo da renderci conto della realtà in cui si andrà ad operare e delle procedure di pulizia e sanificazione attualmente utilizzabili. Durante questa visita constatiamo le criticità più importanti, le obsolescenze più vistose e le procedure non corrette (qualora vi siano).

 

FASE 2: Resoconto dettagliato

Presentiamo un resoconto dettagliato di quanto preso in analisi alla direzione, con degli obiettivi ben precisi: miglioramento dei risultati di pulito e sanificazione, ottimizzazione delle procedure e riduzione dei costi.

Dopo un confronto su questi temi, la direzione sarà libera di stabilire quante e quali delle proposte di miglioramento presentate potranno essere adottate fin da subito e con quale priorità.

 

FASE 3: Corso di formazione

È presumibile che vi siano delle differenze più o meno marcate tra i prodotti utilizzati e quelli che si andranno ad utilizzare; fin da subito quindi stabiliamo con i responsabili operativi un momento idoneo in cui poter svolgere il corso di formazione dettagliato per mostrare a tutti gli operatori come utilizzare al meglio i prodotti Unira.

 

FASE 4: Verifica dei risultati e riscontro della soddisfazione degli operatori

Un risultato è apprezzabile soltanto quando è riconosciuto come tale da tutte le parti in causa.

Nella fase finale della procedura, ci occupiamo quindi di verificare che tutto proceda come stabilito, ovvero che gli operatori utilizzino i prodotti nel modo giusto e che il risultato di pulizia e sanificazione effettivo sia quello decretato. In seguito periodicamente forniamo dei questionari di soddisfazione agli operatori, in modo da poter verificare il persistere dei risultati nel tempo e poter ricevere suggerimenti che saranno sempre ben graditi.

 
Linee Correlate