Perché si forma SCHIUMA in LAVASTOVIGLIE? Cause e soluzioni

 

 

Nel brillantante sono presenti dei tensioattivi con formulazioni studiate in modo tale che il prodotto usato alle dosi indicate non crei alcun problema. Se però il brillantante viene immesso in vasca in quantità elevata (cattiva regolazione del dosatore) il tensioattivo in eccesso genera schiuma.

 

detersivi per lavastoviglie non contengono tensioattivi, quindi non generano schiuma. I tensioattivi hanno la funzione di ridurre la tensione superficiale dell'acqua, di consentire agitando i liquidi di inglobare aria e dare il via alla produzione di schiuma.

 

 Schiuma Lavastoviglie Detersivi Unira

 

 

CAUSA N.1- AMMOLLO CON DETERSIVO LIQUIDO PER LAVAGGIO MANUALE

 

Prima di metterle in lavastoviglie le stoviglie vengono messe in ammollo con detersivo per piatti a mano.

Il mancato o insufficiente risciacquo comporta che una parte di lavapiatti finisca nella vasca lavastoviglie, creando un'enormità di schiuma.

Se è questo il vostro problema noterete una schiuma molto voluminosa con bolle grandi, che talvolta fuoriuscirà persino dalla macchina durante il lavaggio.


SOLUZIONE: risciacquare bene le stoviglie in ammollo prima del lavaggio, oppure fate l'ammollo utilizzando lo stesso detersivo lavastoviglie (Usare sempre gli appositi guanti)

 

 

CAUSA N.2 - IL DOSAGGIO DEL BRILLANTANTE E' ELEVATO

 

SOLUZIONE: Controllare il dosaggio del dosatore brillantante e diminuirlo finché non troviamo il giusto compromesso di risultato.

 

 

CAUSA N.3 - TEMPERATURA DI RISCIACQUO TROPPO BASSA

 

Se la temperatura di risciacquo non è abbastanza alta, il brillantante può generare schiuma. Sotto la temperatura di risciacquo di almeno 60°C° il tensioattivo del brillantante non svolge bene la propria funzione e può generare schiuma.

Se è questo il vostro problema noterete una schiuma poco voluminosa, con bolle molto piccole, che si alza di qualche millimetro sopra il livello dell'acqua.


SOLUZIONE: rispettate sempre le temperature indicate per le diverse fasi del lavaggio. Verificare che la resistenza del boiler di risciacquo funzioni correttamente. Raggiungere la temperatura giusta prima di accendere la macchina. Le temperature ideali sono:- per il lavaggio: 50-55°C- per il risciacquo: 80-85°C